MONTEROTONDO – Taekwondo, Sofia e Amely medaglie d’oro nazionali

Le due atlete di 14 e 16 anni protagoniste nel “Combat 2024” di Fondi

Monterotondo ha due nuove promesse delle arti marziali.

A sinistra Sofia Bigliocchi, a destra Amely Luiza Acioli, al centro il Maestro Massimiliano Malizia

Si tratta di Sofia Bigliocchi e Amely Luiza Acioli, rispettivamente di 14 e 16 anni. Ieri, domenica 10 marzo, le due atlete si sono distinte al Campionato interregionale di Taekwondo “Lazio Combat 2024”, specialità combattimento, Junior e Senior Categorie Olimpiche, Cadetti Rosse/Nere, organizzato dal Comitato Regionale Lazio al Palazzetto dello Sport di Fondi.

Sofia Bigliocchi ha vinto la medaglia d’oro nella Categoria Junior cinture Rosse -63 chilogrammi, mentre Amely Luiza Acioli è salita sul podio pià alto nella Categoria Junior -49 chilogrammi cinture Gialle.

Un traguardo eccellente per le due atlete della palestra Olimpia Club di Monterotondo, allenate dal Maestro Massimiliano Malizia e supportate durante tutta la preparazione atletica dal Maestro Stefano Zega.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Elezioni, la lista civica "Sguardo al Futuro" abbandona il Centrodestra

Sofia Bigliocchi abbracciata dal maestro Massimiliano Malizia subito dopo aver battuto l’avversaria in finale

Dopo aver vinto 2 incontri, Sofia si è aggiudicata l’accesso alla finale disputata in 3 round. Il primo, terminato 1 a 0 in favore dell’avversaria. Ma nel secondo c’è stata una vigorosa reazione da parte di Sofia che si è imposta in maniera netta fino al terzo round chiuso dopo due KO per abbandono del coach avversario che ha gettato la spugna, quando ormai la differenza di punteggio era straripante.

Amely Luiza Acioli festeggia insieme al maestro Massimiliano Malizia dopo aver vinto la finale

Allo stesso modo Amely, dopo aver ottenuto l’accesso alla fase finale, ha vinto entrambe i round, aggiudicandosi anche lei la medaglia d’oro.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - "Premio Bulgarini" ai 42 alunni più bravi della Città

Nel computo del medagliere ufficiale delle società partecipanti, la “Asd Olimpia Club” si è classificata al decimo posto su 36 in gara.

Per la 16enne Amely, studentessa di Liceo Artistico, quella di ieri è stata la seconda gara agonistica avendo iniziato a praticare il Taekwondo soltanto a febbraio 2023.

Per la 14enne Sofia, primo anno di studi al Liceo scientifico, la medaglia d’oro conquistata ieri è una conferma. Già il 25 marzo 2023 a Scauri la fighter eretina aveva vinto la medaglia d’oro al Campionato interregionale di Taekwondo 2023 “Lazio Combat”, specialità combattimento, nella Categoria Cadetti cinture verdi/blu -59 chilogrammi.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.