GUIDONIA – Paralimpiadi Antibullismo, i judoka guidoniani protagonisti

Grande evento di solidarietà a Ladispoli

Grande evento di solidarietà sabato 23 e domenica 24 marzo 2024 al Palasport di Ladispoli.

Durante la due giorni sono andate in scena le Paralimpiadi Scolastiche Antibullismo, un evento finanziato dalla Regione Lazio e organizzato dalla Asd Lions col patrocinio del Comune di Ladispoli.

Un’opportunità d’inclusione sociale e sportiva per i paratleti di ogni disciplina sportiva.

I judoka di Guidonia sul tatami delle Paralimpiadi Scolastiche Antibullismo a Ladispoli

Tra i protagonisti una rappresentanza dello Csen Judo Integrato con il Maestro Roberto Pomponii della “Asd Anco Marzio” di Guidonia e i suoi venti allievi, allenati insieme ai maestri Romeo Fabi e Maria Rita Torri al collaboratore Giampiero Concas.

Per ogni attività sportiva si sono tenute in considerazione le capacità psico-fisiche di ciascun studente, sia per attività ludico-motoria che per le attività agonistiche paralimpiche.

LEGGI ANCHE  RIANO - Scontro tra due auto sulla Tiberina, tre feriti all'ospedale

L’iniziativa prende in considerazione le motivazioni culturali didattiche, sportive e professionali che ne costituiscono il fondamento e lo scopo preminente, quello di “promuovere e sostenere la diffusione delle attività motorie e sportive tra tutti i cittadini attraverso lo sport Paralimpico quale strumento di integrazione sociale”.

“Una grande emozione per i nostri ragazzi – commenta il maestro Pomponii – e anche per noi nel vedere i loro progressi. Ringrazio per l’opportunità il Presidente Nazionale Csen Francesco Proietti e il Presidente Provinciale Csen Franco Penna”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.