MENTANA - Fratelli d’Italia, Andrea Polinni nominato vice coordinatore

Il 32enne commerciante ed ex calciatore è attivo sul territorio per il caso forno crematorio

Andrea Polinni è il nuovo Vice Presidente del Coordinamento dei circoli di Fratelli d’Italia a Mentana.

Sabato 11 maggio è stato il Presidente Michele Cannone a conferirgli la nomina a fronte della sua lunga militanza nel partito.

Nato nel 1992, mentanese doc, diplomato geometra, Andrea Polinni lavora nell’azienda di famiglia specializzata nel commercio di prodotti ortofrutticoli e vanta un passato calcistico nel settore giovanile di Lazio e Roma Primavera, oltre che in Serie D e in Eccellenza a Monterotondo.

Pronipote del fondatore del Partito Liberale a Mentana, Andrea Polinni ha militato prima in Alleanza Nazionale, poi nel Popolo delle Libertà e infine in Fratelli d’Italia al fianco di Marco Piergotti, fondatore del partito a Mentana, dirigente provinciale e attuale Commissario del Parco dei Monti Lucretili, candidandosi consigliere alle elezioni comunali del 2016.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Rapina in parafarmacia con la pistola finta, condannato “Caccoletta”

“Sono orgoglioso e grato per la nomina – commenta Polinni – è un riconoscimento che mi aspettavo per abnegazione, passione e spirito di attaccamento al partito dimostrati.

Cercherò di ricoprire il ruolo nel migliore dei modi, mettendomi a disposizione della comunità di FdI e di Mentana tutta.

Garantisco il mio impegno nella battaglia contro il forno crematorio che per il momento il governo regionale ha sospeso grazie all’azione amministrativa dell’assessore Giancarlo Righini e delle consigliere FdI Micol Grasselli ed Elena Palazzo.

Invitiamo i cittadini all’iniziativa del 18 maggio prossimo presso la biblioteca comunale dove insieme agli amministratori regionali scriveremo alcuni punti della normativa sui forni crematori”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.