GUIDONIA – Far West in strada, marocchino pestato e accoltellato nella notte

L’uomo ritrovato dalla Polizia non ha sporto denuncia

Il primo a soccorrerlo è stato un passante. Il volto pesto, sangue sulle braccia e al torace, ma vigile.

E’ stato ritrovato così dalla Polizia un cittadino marocchino di circa 30 anni ricoverato d’urgenza all’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line della Città del Nordest Tiburno.Tv, il fatto è avvenuto nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 maggio a Villanova, il quartiere più densamente popolato del comune di Guidonia Montecelio.

L’uomo è stato picchiato e colpito da più di una coltellata alle braccia, per questo un’ambulanza del 118 lo ha trasportato al nosocomio prenestino.

Stando sempre alle prime informazioni, le ferite inferte non sarebbero gravi, tant’è che l’extracomunitario è stato dimesso.

La Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo d’ufficio per lesioni aggravate dall’uso di arma bianca.

Sul caso indagano gli agenti del Commissariato di Tivoli, ma al momento il marocchino non ha sporto denuncia.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Body Building, Elisa Arcara è l’esordiente più muscolosa d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.