PALOMBARA SABINA – Scomparso otto anni fa, ritrovato a fare l’elemosina a Genova

La storia di Fernando Vasile, oggi 24 enne. Andato via di casa quando di anni ne aveva 16

Otto anni fa era scomparso da Palombara Sabina e ora è stato ritrovato in centro a Genova. Fernando Vasile era davanti alle Poste di piazza Dante che chiedeva l’elemosina, con il suo cane. La sua presenza è stata segnalata da un passante alla redazione del programma “Chi l’ha visto”, che in questi anni si era occupato della sua vicenda.

“Per noi è stata una grandissima gioia” hanno detto in trasmissione i parenti, che i questi anni non si sono mai arresi. Ora ha 24 anni e tutti si chiedono cosa abbia fatto in tutto questo periodo.

 

LE SEGNALAZIONI E IL RITROVAMENTO

Nella trasmissione condotta da Federica Sciarelli, andata in onda mercoledì primo luglio su Rai Tre, la svolta grazie al nuovo appello degli zii Michele e Ramona che hanno deciso di contattare di nuovo la redazione.

“Ci manca tantissimo non c’è giorno che non lo pensiamo. Torna a casa”.

Iniziano ad arrivare le segnalazioni. Prima una telespettatrice di Genova, guardando le foto degli scomparsi sul sito di “Chi l’ha visto”, riconosce quel ragazzo visto per le strade della sua città. Poi quando la trasmissione va in onda le telefonate si moltiplicano. Alla fine arriva anche un video. Così Michele e Ramona, insieme a Lina, la moglie di Michele, partono per Genova.

Emozionante l’incontro documentato dalle immagini andate in onda: l’incontro tra gli zii e il nipote, sotto i portici di Genova.

Qui il link su Twitter al ringraziamento a Chi l’ha visto.

 

ERA SCOMPARSO NEL 2012

Mihai Fernando Vasile all’epoca aveva 16 anni, viveva con la madre a Palombara Sabina e frequentava una scuola serale a Monterotondo per prendere la licenza media.

Mercoledì 23 maggio 2012 lo studente era uscito di casa per andare a scuola e da quel momento non era più rientrato. Il suo cellulare risultava spento.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *