Covid: 20 contagiati sull’Amerigo Vespucci

Erano tutti vaccinati

Dieci giorni di isolamento

La notizia è di quelle che possono creare scompiglio: 20 membri dell’equipaggio dell’Amerigo Vespucci sono risultati positivi al Covid. Lo comunica la Marina Militare mettendo subito in chiaro che si tratta di persone tutte vaccinate.

L’intero equipaggio della nave italiana, 360 persone, “ha aderito alla campagna vaccinale della Difesa e completato il doppio ciclo di vaccinazione”. La Marina Militare fa sapere in una nota che “in linea col protocollo della Forza Armata per impedire la diffusione del Covid, continueranno con regolarità i controlli periodici”.

Al termine del periodo di isolamento dei 20 positivi, verrà eseguito un nuovo check e la campagna allievi verrà ripresa “appena possibile”.

LEGGI ANCHE  Scuola in sicurezza: preoccupazione per gli assembramenti sugli autobus

“La Marina Militare – si legge ancora – ha da tempo adottato procedure molto rigorose sulla prevenzione e sul controllo della diffusione del Covid-19, che le hanno consentito di continuare ad operare senza soluzione di continuità, con la massima attenzione alla sicurezza del proprio personale nel corso di tutta l’emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19″.

È prevista una sosta nel porto della Spezia dove verrà attuato un protocollo specifico che prevede l’isolamento di 10 giorni in idonee strutture a terra per tutto il personale risultato positivo, nuove verifiche su tutti i membri dell’equipaggio e la completa sanificazione dell’unità.

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *