Castel Madama, Maremmano ferisce una operatrice

Spavento in una comunità alloggio per anziani

La donna è stata soccorsa in pronto soccorso e poi dimessa

L’operatrice di una comunità alloggio per anziani di Castel Madama sabato mattina è stata aggredita da uno dei tre pastori maremmani che vivono nel cortile della struttura. La donna, rimasta ferita alle braccia, è stata soccorsa in ambulanza e dimessa dal pronto soccorso dell’ospedale di Tivoli nella stessa giornata dopo essere stata suturata con diversi punti. ”Non è successo nulla di grave”, ha spiegato la responsabile del centro, ”La signora sta bene e sta a casa. E’ stata chiamata l’ambulanza per non sguarnire le presenze in struttura. I cani in struttura sono mansueti, microchippati, vaccinati”. La reazione pare sia stata dettata dallo spostamento di una ciotola mentre il cane mangiava.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Revocato il bando per la mensa scolastica

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *