greenpass lavoro

Green Pass per il lavoro: al momento non ci sono criticità a Nord-Est

Aumentano tuttavia le prenotazioni per i tamponi

Nel nostro territorio a Nord-Est, al momento non si segnalano situazioni di criticità per quanto riguarda l’obbligo del green pass per entrare nei luoghi di lavoro.

Lo confermano anche alcuni rappresentanti sindacati contattati, che si occupano dei lavoratori del commercio, supermercati soprattutto. Dicono che si avranno maggiori notizie la prossima settimana, in seguito a un monitoraggio più approfondito e continuativo. Rimane sempre il discorso della privacy, però, per quanto riguarda gli imprenditori che non sono tenuti a dire quanti collaboratori non hanno il green pass. Aumentano tuttavia le prenotazioni per i tamponi, in attesa che magari il Governo li renda gratuiti, anche se questo non sembra fattibile. Se i tamponi sono gratis per chi non si vuole fare il green pass, vuol dire che comunque qualcuno li deve pagare (leggi gli altri cittadini). E non è esattamente una cosa corretta.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Condividere le iniziative da mettere in campo sul Pnrr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s