La Villa di Adriano continua a stupire, rinvenute nuove pitture

La presentazione ieri a Castel Sant'Angelo

La Villa dell’imperatore Adriano continua a stupire. Presentati ieri a Castel Sant’Angelo nuovi reperti scoperti a Villa Adriana. Parti di mosaici e di pitture rinvenute grazie alla collaborazione degli archeologi della Soprintendenza e degli speleologi dei Sotterranei di Roma. Alla presentazione ha partecipato Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Furto nel cantiere del Comune, ladri in fuga con l’escavatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.