Fiano Romano – Svastiche sui giochi del parco di Via Togliatti. Sono durate 24 ore

Segnalate da una cittadina, sono state presto cancellate da un operaio del Comune

Le svastiche a Fiano Romano non durano che poche ore. Lo dimostra quanto accaduto tra ieri e oggi nel parco giochi di Via Togliatti.

Una mano sconosciuta, e forse non totalmente consapevole del significato del suo gesto, aveva disegnato sullo scivolo e sulla parete d’arrampicata di alcuni giochi del parco delle svastiche, con un pennarello.

Con un post sul gruppo Facebook Vivere a Fiano Romano, Ilenia Leotta, la madre di una bambina che frequenta il parco di quella che è definita la “Stalingrado della Tiberina” aveva denunciato la presenza di questi disegni.

A circa venti ore dal primo post il Sindaco, Davide Santonastaso, ha dichiarato che erano state rimosse, aggiungendo che “a Fiano non c’è spazio per alcun tipo di rigurgito nazista, neanche se i responsabili fossero ragazzi non pienamente consapevoli del significato di quel simbolo”.

L’autore della solerte pulizia è un operadio del Comune chiamato Aurelio Amici, che appare nella foto che vedete sotto.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Si ribalta col Quad dell’amico, muore a 32 anni

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.