casalinga

#Perunavoltapensoame

Al via la campagna informativa pe proteggersi dagli incidenti tra le mura di casa: un invito rivolto alle casalinghe

Secondo l’Istat ogni anno ci sono circa tre milioni di incidenti tra le mura domestiche, protagoniste loro malgrado le casalinghe, almeno 600mila. Da qui la necessità di proteggersi proprio in un ambiente, quello casalingo, che potrebbe non essere sicuro. L’Inail ha lanciato in proposito una campagna informativa sulla prevenzione degli infortuni, puntando a un maggiore coinvolgimento dei giovani utilizzando i media digitali. La suddetta campagna, #Perunavoltapensoame, è anche legata all’opportunità dell’assicurazione pure rivolta agli studenti fuori sede, pensionati, stagionali, lavoratori a tempo determinato o in cassa integrazione, che possono sottoscrivere la polizza se si dedicano alla casa e alla famiglia in modo esclusivo, abituale e gratuito. L’iscrizione, ricorda l’Istituto, si può effettuare tra i 18 e i 67 anni, con un premio annuale di 24 euro, e che l’assicurazione è gratuita per chi ha un reddito personale complessivo lordo fino a 4.648,11 euro, oppure se fa parte di un nucleo familiare con un reddito complessivo lordo fino a 9.296,22 euro.

LEGGI ANCHE  #29 Tg Wine

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *