regole digitale

Il Parlamento Europeo approva le regole per il digitale

La normativa si chiama Digital Service Act, cioè Dsa, legge sui servizi digitali

Il Parlamento Europeo in plenaria a Strasburgo ha approvato a larghissima maggioranza le regole per le piattaforme online: la normativa si chiama “Digital Service Act”, Dsa, legge sui servizi digitali, ed è legata a un pacchetto che include anche il “Digital Market Act”, cioè Dma, legge sul mercato digitale, indirizzata ad aspetti economici e di cui si discuterà in aula tra qualche tempo. In ogni caso, il testo dovrà essere visionato dal Consiglio dell’Unione Europea per un ok definitivo che dovrebbe avvenire entro giugno.

Il provvedimento, che riguarda tra l’altro la responsabilità delle diverse piattaforme sui contenuti online, i limiti alla pubblicità mirata, i contenuti illeciti e nocivi, la disinformazione, l’informativa dei dati personali, era stato proposto il 15 dicembre 2020 dalla Commissione Europea.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Fdi, Marco Bertucci nell'Esecutivo della Federazione Provinciale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *