Fonte Nuova – Nella futura caserma 16 uomini dell’Arma

Lo annuncia la consigliera Micol Grasselli: "L'amministrazione Presutti ha centrato un grande obiettivo"

Sarà una caserma ritenuta media, con 16 uomini in servizio. Ma sarà istituita con la prospettiva di un allargamento della competenza territoriale e dell’organico. Tra i primi a festeggiare l’approvazione di una caserma dei carabinieri a Fonte Nuova da parte del ministero degli Interni la consigliera comunale e della città metropolitana Micol Grasselli (FdI). “La capacità di essere stati in grado di individuare un sito che rispecchia esattamente le richieste dell’Arma, dopo essersi messi a disposizione per costruire la caserma in base alle loro esigenze progettuali, ha fatto si che scenderanno a cascata sul territorio di Fonte Nuova per i prossimi 99 anni importi di euro che varieranno tra gli 800 mila e il milione e 200 mila euro annui per il mantenimento del personale, gestione struttura e mezzi di trasporto”, ha commentato la notizia.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Teatro Imperiale, il Comune vuole 200 mila euro dall’ex gestore

Fonte Nuova – C’è l’ok per l’istituzione della caserma dei carabinieri

Partirà come Caserma media composta da 16 unità, per poi essere ampliata sempre più e coprirà probabilmente oltre che il Comune di Fonte Nuova,  anche  Colleverde, Colle Fiorito, Parco Azzurro e parte di Marco Simone”, ha aggiunto la consigliera”. “Vista la carenza di disponibilità economica da parte dello Stato per il settore, viste le tantissime richieste avanzate da molti Comuni Italiani pochi sono quelli che sono stati in grado di ottenere questo risultato e noi siamo tra questi”. Nella nota Grasselli ha ringraziato in particolare il sindaco Piero Presutti che supportato dal segretario comunale Francesco Rossi ha portato l’amministrazione a questo importante risultato.

LEGGI ANCHE  Pick up senza revisione, multata la Protezione Civile: pagano i contribuenti

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.