Da oggi gli over 50 ammessi al lavoro solo con Super green pass

Scelta giusta e coraggiosa secondo il ministro della salute

Scatta oggi, 15 febbraio, l’obbligo del Super green pass per i lavoratori over 50. Tutti i dipendenti, pubblici e privati, dovranno esibire la certificazione verde, da vaccino o guarigione, per accedere ai luoghi di lavoro.

In caso di violazione è prevista una sanzione da 600 a 1.500 euro. Come già avviene per i lavoratori sprovvisti di Green Pass, anche i lavoratori ultra-cinquantenni che dal 15 febbraio 2022 saranno sprovvisti di Green Pass rafforzato al momento dell’accesso al luogo di lavoro saranno considerati assenti ingiustificati, senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del rapporto di lavoro ma senza diritto alla retribuzione né altro compenso o emolumento, si spiega

“L’obbligo vaccinale per gli over 50 è stata una scelta giusta e coraggiosa. Credo che dobbiamo insistere ancora sui vaccini”, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  SAGRE – A Bellegra la Sagra delle tacchie ai funghi porcini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.