Il saluto a Mattia: “Un pezzo di cuore vola con te”

Castel Madama in lutto per la perdita di Mattia Salvati, il diciannovenne morto in un incidente, a giorni i funerali

Un pezzo di cuore vola per te!”. Sono i giorni del pianto per i ragazzi di Castel Madama. In tanti si recano nel pezzo di via Empolitana, a Tivoli, che ha strappato loro via troppo presto l’amico del cuore, Mattia Salvati (link)

Un ragazzo pieno di voglia di fare, appassionato di cavalli,  di moto, in prima fila anche nell’organizzazione del Palio Madama Margarita, aveva fatto parte del gruppo dell’oratorio.

Il luogo dove è morto Mattia, un pino davanti al cimitero di Tivoli, nel terribile incidente in cui sono rimasti feriti anche due suoi amici (il conducente dell’auto e un secondo passeggero) è già stato trasformato in un altarino. Chi per piangere va solo, chi in gruppo. “Mattia vive”, recita lo striscione affisso oggi.

LEGGI ANCHE  Maturità 2023: le materie della seconda prova

Mattia ha lasciato un vuoto enorme, uno strazio indicibile per la famiglia, per la mamma, impiegata in Comune, e per il papà agente di polizia, e nel fratellino. Per i nonni, gli zii, i cugini. Il paese è in lutto.

I suoi amici lo salutano con letterine: “Non te l’ho mai detto ma eri il più forte di tutti”, “Un pezzo di cuore vola con te”, “Il nostro legame durerà per sempre, ti voglio bene”. Mario scrive: “Ciao amico mio…Buon viaggio, anche se ancora non ci credo che non ci sei più. E’ difficile credere a una cosa del genere. Abbiamo parlato fino a tre giorni fa e ora pensare che non ci sei più mi fa malissimo. Ti vorrò per sempre bene fratello mio. Buon viaggio dal tuo amico Mario”. Qualcun altro aggiunge: “E’ per te questo bacio nel vento. Te lo manderò lì almeno con altri cento”.

LEGGI ANCHE  Ingerisce un tappo, bimbo di un anno e mezzo muore soffocato

I funerali saranno fissati nei prossimi giorni.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.