Addio Ciriaco De Mita, l’ex Premier aveva 94 anni

Si era rotto il femore per una caduta in casa. In un convegno disse: “Sulla mia lapide scrivete: sono democristiano”

E’ morto all’età di 94 anni Ciriaco De Mita.

S’è spento all’alba di oggi, giovedì 26 maggio, l’ex presidente del Consiglio, più volte ministro della Repubblica, segretario politico della Dc, e attuale sindaco di Nusco.

De Mita è morto in casa a seguito delle complicanze successive ad un intervento chirurgico effettuato a febbraio per la frattura di un femore dovuta alla caduta nella sua abitazione.

A dare la notizia della scomparsa è stato Valter Vigilante il vicesindaco di Nusco, città Natale di De Mita, dove era stato eletto sindaco la prima volta il 26 maggio del 2014 e la seconda il 27 maggio 2019.

Ciriaco De Mita è stato tra gli indiscussi protagonisti della vita politica italiana. Dopo il declino della Dc, in un convegno di trent’anni fa disse: “Quando morirò, seppellitemi con un biglietto in cui c’è scritto “sono democristiano”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Montecelio, il Belvedere intitolato al medico di base amato dai pazienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.