TIVOLI – Dramma della solitudine, maestra trovata morta in casa a distanza di giorni

L'insegnante viveva a Tivoli nel centro storico: l'ultimo contatto a Ferragosto

Dramma della solitudine a Tivoli dove ieri è stato ritrovato, in avanzato stato di decomposizione, il corpo di una 63enne, Francesca Romana, a lungo insegnante nella scuola di Paterno. I vicini di via San Valerio non la vedevano da giorni. Uno degli ultimi contatti telefonici il giorno di ferragosto con una collega. “Siamo molto dispiaciuti – spiega una conoscente – Era molto riservata, ma in gamba e soprattutto benvoluta dai suoi alunni. Negli ultimi tempi sembrava provata, era magrissima”.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale oltre ai vigili del fuoco che hanno proceduto a forzare la porta. La 60enne viveva da sola da qualche anno, dopo aver perso la madre.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA – Lenzuola sporche e cibo scadente, nei guai una casa per anziani

Sempre ieri, a poche ore di distanza, ad Albuccione è stato rinvenuto il corpo di un 64enne, morto a quanto pare prima di ferragosto. L’uomo aveva gravi problemi di salute.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.