TIVOLI – La postina apre lo sportello, lo scooter si schianta contro la cabina elettrica

Drammatico incidente oggi pomeriggio, 48enne italiano di Villanova in prognosi riservata

Drammatico incidente stradale oggi pomeriggio, venerdì 7 ottobre, a Tivoli. Il bilancio è di un motociclista gravemente ferito e ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Secondo una prima ricostruzione della Polizia Locale di Tivoli, il dramma si è consumato verso le ore 13 all’altezza del civico 113 di via Campolimpido, la strada principale del quartiere alla periferia di Tivoli, nella carreggiata in direzione Guidonia Montecelio.

Pare che a causare l’incidente sia stata una disattenzione.

Una 50enne impiegata italiana residente a Tivoli, al volante di una Fiat Panda di Poste, procedeva su via di Campolimpido in direzione Guidonia e ha fermato la vettura sulla sede stradale.

Ma all’improvviso ha aperto lo sportello di guida, proprio mentre nello stesso senso di marcia sopraggiungeva un ciclomotore Honda Sh 150. Pare che l’uomo alla guida, un 48enne italiano residente a Villanova di Guidonia, non abbia fatto in tempo ad evitare l’ostacolo improvviso e dopo aver urtato lo sportello abbia perso il controllo schiantandosi contro una cabina elettrica ubicata nell’opposta corsia di marcia direzione Tivoli.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – Case popolari, l'inquilino riconsegna le chiavi: assegnato l’alloggio al terzo in graduatoria

Le condizioni del 48enne sono apparse subito gravi, per questo l’uomo è stato trasportato a bordo di un’eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

La prognosi è riservata.

Gli agenti della Polizia locale diretti dal Comandante Antonio D’Emilio hanno effettuato i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro e sequestrato i mezzi.

Sono in corso accertamenti di rito sulle condizioni psico-fisiche di entrambe i conducenti.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.