Sangue a Roma, scoperti tre omicidi in un giorno

Le vittime due cinesi e una colombiana. Gli investigatori non escludono un serial killer di prostitute

Roma shock: in poco più di un’ora nel quartiere Prati sono stati scoperti tre omicidi. Le vittime due donne cinesi e una transessuale colombiana.

Le due cinesi, coinquiline, sono state trovate morte in un appartamento in via Riboty intorno alle 11, la transessuale alle 12.30 nella sua camera da letto in via Durazzo.

Tutte e tre le vittime sarebbero state accoltellate. Degli omicidi si sta occupando la sezione della Mobile della Questura di Roma. Non si esclude la mano di un serial killer.

 

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Regionali, FI candida la "civica" Arianna Cacioni all’insaputa dei big locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.