Maltempo, si contano i danni anche nell’area Tiburtina

Alberi e rami caduti e rischio allagamento per Ponte Lucano

Sono stati una ottantina la notte scorsa gli interventi dalle squadre vigili del fuoco  effettuati a causa del maltempo tra Roma e provincia. Le zone più colpite sono quelle della Tiburtina, Castelli Romani e Prenestina dove si è intervenuti per alberi,  rami pericolanti o insegne pericolanti, allagamenti e danni d’acqua in generale. A Tivoli in mattinata è stato registrato un nuovo accumulo di acque a Ponte Lucano, la viabilità però non è stata interrotta. Secondo la Protezione Civile per ora è sotto controllo. Ieri sono stati controllati i tombini più a rischio.

I vigili del fuoco con squadre speciali sono ora impegnate in via del Passo della Sentinella, a Fiumicino Idroscalo, dove il personale del Nucleo Sommozzatori con ulteriori quattro squadre in supporto ed il mezzo anfibio, stanno provvedendo al recupero di alcune persone rimaste intrappolate nelle loro abitazione a seguito di allagamenti.

Pontelucano ore 11, di nuovo un lago

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  CASTEL MADAMA – Lavori in corso, cambia la viabilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.