TIVOLI – “Giorno del Ricordo”, l’Anpi insegna la Resistenza agli studenti

Venerdì 10 febbraio alle Scuderie Estensi lezione sul ruolo delle donne partigiane

Una lezione per insegnare agli studenti il ruolo delle donne nella Resistenza.

E’ l’iniziativa promossa dall’ANPI (Associazione nazionale partigiani d’Italia) Sezione di Tivoli in occasione del “Giorno del Ricordo”, una data dedicata alla commemorazione delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine italo-orientale.

La proposta dell’ANPI è stata approvata oggi, mercoledì 21 febbraio, con la delibera numero 21 –CLICCA E LEGGI LA DELIBERA– da parte della giunta comunale del sindaco Giuseppe Proietti che ha deciso di aderire e compartecipare all’iniziativa attraverso il riconoscimento del patrocinio e la messa a disposizione a titolo gratuito di uno spazio dell’Ente e del relativo servizio proiezione e tecnico audio fonico.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - Vende droga sulla Nomentana, arrestato dai carabinieri

L’evento si terrà venerdì 10 febbraio nella Sala Conferenze delle Scuderie Estensi alla presenza delle classi quinte degli Istituti scolastici superiori di Tivoli alle quali è rivolta una lezione sul tema della conoscenza del ruolo delle donne nella Resistenza.

L’iniziativa proposta dall’ANPI è considerata dall’amministrazione Proietti un contenuto di alto profilo didattico, sia per la tematica finalizzata alla preservazione della memoria di fatti storici di particolare importanza, sia per il coinvolgimento e divulgazione della conoscenza storica presso le giovani generazioni.

Nella stessa giornata del 10 febbraio il sindaco Giuseppe Proietti deporrà un cuscino di fiori davanti alla lapide commemorativa situata presso Largo Martiri delle Foibe, luogo dedicato proprio alle vittime della tragedia (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO).

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.