Piromani in azione a Roma: bruciate 16 auto di Poste Italiane

L'incendio poco dopo le tre della notte scorsa in via Palmiro Togliatti

I piromani sono tornati in azione a Roma. Poco prima dell’alba di oggi sono state alle fiamme in viale Palmiro Togliatti 1505, a Roma, 16 autovetture di proprietà di Poste Italiane. Erano parcheggiate fuori dal Centro Postale di Roma Tiburtino Sud, al Collatino.

I veicoli coinvolti nel rogo, auto e furgoncini, sono stati completamenti distrutti dalle fiamme: erano tutti posteggiati in un’area esterna . In corso gli accertamenti per stabilire le cause dell’incendio, che si ipotizzano comunque dolose.

Sul posto i vigili del fuoco per contenere il rogo e i carabinieri per gli accertamenti.

Lo scorso maggio erano state date alle fiamme 14 Fiat Cinquecento del Car Sharing Enjoy che fa capo all’Eni. In quel caso gli investigatori non avevano escluso la pista di un attacco degli anarcoidi-ambientalisti. Che ora potrebbero essere rientrati in azione.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Via Tiburtina, una rotatoria davanti ai pompieri coi fondi della Ryder Cup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.