Donna di 69 anni prende la patente al 960esimo tentativo

La bizzarra storia di una sudcoreana che per quasi vent’anni non s’è data vinta

Un’anziana che vive a un paio di centinaia di chilometri da Seoul, ha sostenuto l’esame di guida per cinque giorni alla settimana per tre anni di fila finché non è riuscita ad ottenere la patente. C’è riuscita al 960esimo tentativo, dopo 950 esami di teoria e 10 esami di guida.

Era l’aprile del 2005 quando la novella esaminanda provò il test scritto per la prima volta, inconsapevole che sarebbe diventato un impegno costante, una vera e propria ossessione.

Secondo i media coreani, la donna ha speso quasi 12.500 euro e non si è mai arresa perché aveva bisogno di poter guidare per la sua attività di vendita di ortaggi.

LEGGI ANCHE  Giornalisti, rischio carcere per chi divulga notizie di provenienza illecita

Il suo istruttore di guida ha dichiarato di essersi sentito sollevato quando Cha Sa-soon, questo il nome della testarda signora, ha finalmente ottenuto la patente: “Siamo usciti tutti a sostenerla e l’abbiamo abbracciata, regalandole dei fiori. Non avevamo mai avuto il coraggio di dirle di smettere perché continuava a presentarsi“.

Dopo gli innumerevoli tentativi e una storia che forse non ha eguali nel mondo, la donna è diventata una celebrità nazionale ed è apparsa anche in uno spot pubblicitario della Hyundai. La casa automobilistica sudcoreana le ha persino regalato un veicolo nuovo di zecca del valore di quasi 13.000 euro. (F.L.)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.