Silvio Berlusconi sta meglio, vicine le dimissioni dall’ospedale

Previsto il suo intervento alla convention di Forza Italia del 5 e 6 maggio

Silvio Berlusconi sta meglio e nei prossimi giorni potrebbe lasciare l’ospedale.

Sono le ultime indiscrezioni riportate dall’agenzia Ansa sulle condizioni dell’ex Presidente del Consiglio, ricoverato al San Raffaele di Milano dallo scorso 5 aprile per curare una infezione polmonare insorta nel quadro di una leucemia mielomonocitica cronica.

Stando all’ultimo bollettino medico, diffuso mercoledì scorso dai professori Alberto Zangrillo e Fabio Ciceri, le condizioni di Berlusconi sarebbero in continuo miglioramento, con un “quadro clinico stabile” e “caratterizzato da una ottimale e convincente ripresa”.

La prossima nota dell’ospedale sul suo stato salute è attesa per domani.

Secondo indiscrezioni, il Cavaliere potrebbe fare rientro ad Arcore nelle prossime ore.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Dieci anni di “Film Commission”, così la città è diventata un set a cielo aperto

Il presidente di Forza Italia, infatti, interverrà alla convention del partito prevista per il 5 e il 6 maggio: il suo nome è già stato inserito nei giorni scorsi nel programma a chiusura dell’evento.

Non è ancora chiaro, però, con quali modalità terrà il discorso finale, se tramite un messaggio audio registrato o se attraverso una telefonata.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.