Ciclopedonali: proseguono i lavori a Capena, Monterotondo e Mentana

Lavori in stato avanzato nei due cantieri: una collegherà Capena alla Tiberina, l'altra Monterotondo e Mentana

È tempo di sopralluoghi nei cantieri delle due piste ciclopedonali in corso di realizzazione a Capena e Monterotondo-Mentana. Le due arterie offriranno una soluzione alternativa alla viabilità di due delle zone più trafficate della Città del Nord-Est.

Procedono spediti i lavori nel territorio capenate, dove l’amministrazione – tramite la sua pagina Facebook –  ha comunica alla cittadinanza che “il nuovo tratto di pista ciclopedonale sta prendendo forma“.

Il tracciato collegherà il vecchio percorso al bivio del SP Tiberina, oltre che i due plessi scolastici di Scoranello e del Bivio. “Lo scopo – ha concluso l’amministrazione – è quello di dotare il territorio di strutture ciclopedonali significative e di fornire ai cittadini un servizio migliorativo rispetto alla possibilità di muoversi in bici o a piedi“.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Dieci anni di “Film Commission”, così la città è diventata un set a cielo aperto

Anche tra Monterotondo e Mentana i lavori sono a buon punto. Nella giornata di ieri, infatti, il cantiere ASTRAL è stato interessato da un sopralluogo dei sindaci dei due comuni interessati, Varone e Benedetti, e degli assessori competenti in materia.

La pista, che verrà realizzata parallelamente alla via Nomentana, andrà a ricongiungersi con quella già esistente all’ingresso di Monterotondo, completando un percorso complessivo di quasi 6 km fino a San Martino.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.