GUIDONIA – Natale 2023, il Villaggio si terrà a Colle Fiorito

Dall’8 dicembre al 6 gennaio 2024 al Parco Vincenzo Porzio: via al bando per l'organizzazione

L’obiettivo è ricreare la tipica atmosfera delle feste, così da valorizzare le tradizioni culturali e folcloristiche del territorio, ma al tempo stesso di garantire la promozione e lo sviluppo delle attività commerciali e artigianali.

A Guidonia Montecelio torna il “Villaggio Natalizio”, la manifestazione itinerante di un mese promossa dall’amministrazione comunale che alla prima edizione si è svolta nell’area verde comunale di via Kennedy, a Villalba.

Per la seconda edizione, invece, la giunta comunale guidata dal sindaco Mauro Lombardo ha scelto l’area verde denominata “Giardino Vincenzo Porzio” in via Rosata, nel quartiere di Colle Fiorito.

E’ quanto stabilisce la delibera numero 93 – CLICCA E LEGGI LA DELIBERA – di venerdì 15 settembre con la quale l’Esecutivo ha fissato gli indirizzi per l’organizzazione e la gestione della seconda edizione del Villaggio natalizio da realizzare, orientativamente dall’8 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024.

LEGGI ANCHE  Ferramenta distrutta dalle fiamme, paura all'alba

Sul piatto della bilancia ci sono 40 mila euro, soldi pubblici necessari per il servizio di organizzazione e gestione del villaggio natalizio da affidare a ditte specializzate, associazioni, comitati, enti del terzo settore iscritti al Mepa (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione” a seguito di un avviso di manifestazione di interesse.

L’avviso pubblico sarà finalizzato ad individuare un progetto consistente, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

• nell’installazione di casette natalizie con figuranti – Babbo Natale ed elfi-;

• nell’animazione di piazza, giochi gonfiabili natalizi, trucca-bimbi;

• nella degustazione di prodotti natalizi, predisposizione di postazioni per macchinari dolciari, addobbi natalizi, nevicata artificiale con cannone sparaneve, albero di Natale di altezza non inferiore a tre metri, addobbato con luci a led;

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Scontro tra scooter sulla Tiburtina, due feriti all'ospedale

• nell’installazioni luminose a tema, giostra cavalli barocca con ingresso a pagamento, pista di pattinaggio con ingresso a pagamento;

• nella presenza di un mercatino composto da chalet in legno per la vendita di prodotti alimentari e non alimentari anche artigianali e articoli natalizi, prevedendo che gli operatori presenti nel mercatino siano soggetti economici dotati di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio e partita IVA, in possesso dei requisiti professionali per la vendita;

• nella partecipazione di espositori che siano presenti per tutta la durata dell’iniziativa.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.