Il calcio del Nord-Est – Crolla la Tivoli e cade ancora il Real Monterotondo

Prima sconfitta per i tiburtini, seconda consecutiva per gli eretini. In Eccellenza bene il Villalba

Si è giocata ieri la seconda giornata di Serie D. È stata una domenica amarissima per le due compagini del Nord-Est: sia la Tivoli che il Real Monterotondo hanno infatti rimediato due sonore sconfitte per 3-0. Gli amarantoblu, in trasferta, nulla hanno potuto contro la Sambenedettese, che con Battista, Zoboletti e Tomassini ha spento ogni velleità dei tiburtini.

Altrettanto impietoso è stato il tabellino al Pierangeli di Monterotondo Scalo, dove i giallorossoblu del Real Monterotondo hanno dovuto piegare la testa davanti ad un travolgente Avezzano. Roberti e Forte nel primo tempo e De Silvestri nel secondo hanno infatti trascinato la compagine abruzzese alla vittoria.

LEGGI ANCHE  MARCELLINA - Processato per maltrattamenti, minaccia ex moglie e figlia su Facebook: in galera

Nella classifica del girone F la Tivoli frena e rimane a tre punti, mentre sono ancora zero i punti messi in cascina dal Real Monterotondo.

In Eccellenza il conto è meno salato: nella terza giornata sorride il Villalba Ocres Moca 1952, che ha superato l’Aranova per 3-1 ma non il Vicovaro, che ha perso 4-2 in casa con la Lodigiani. Entrambe le squadre, nei rispettivi gironi, sono a quota 4 punti.

Al via anche il campionato di Promozione: nel girone B esordiscono con una vittoria Fiano Romano (che a valanga travolge il Velletri per 4-0), Riano e Monterotondo 1935, mentre aprono la stagione con una sconfitta Sanpolese e Torlupara. Nel girone C il Villa Adriana si aggiudica il derby tiburtino con lo Zena Montecelio e nel girone D, infine, parte male il Sant’Angelo Romano con la Vis Subiaco a riposo.

LEGGI ANCHE  Sesso con donne disperate in cambio di contributi, funzionario comunale in manette

(di Federico Laudizi)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.