TIVOLI – Una mostra per ricordare che si può “Vedere attraverso l’Oltre”

Nella chiesa di San Vincenzo l'esposizione di alcune opere dell'artista locale Letizia Rigucci

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio che si svolgeranno il 23 e 24 settembre prossimo, l’Ufficio Cultura della Diocesi di Tivoli ha proposto ad una giovane artista locale, Letizia Rigucci, di creare una serie di opere appositamente per lo spazio della chiesa di San Vincenzo a Tivoli.

Venerdì 22 settembre alle ore 18 l’artista, insieme alla critica d’arte Lucrezia Rubini, accoglierà i visitatori per un’introduzione alla mostra. L’evento si protrarrà fino al 1° ottobre, tutti i giorni dalle 17 alle 20. La chiesa di San Vincenzo, luogo che ospiterà la mostra, si trova nell’omonima piazzetta, lungo via Colsereno.

Una delle serigrafie di Letizia Rigucci

Queste opere, fa sapere l’artista, sono realizzate con una tecnica di serigrafia su carta giapponese. Sono icone moderne, quadri meditativi, dittici che portano il visitatore in un viaggio nel più profondo di se stesso, una riflessione sull’Oltre che non vediamo ma che si rende presente nella vita quotidiana. Un’installazione con il materiale prediletto di Letizia Rigucci sarà allestita nella navata centrale della chiesa, cuore dello spazio sacro.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Lotti incolti, un altro incendio minaccia il Ponte della Pace

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.