GUIDONIA – Incidenti sul lavoro, il Comune inaugura l’Albero della Sicurezza

Promosso dall'Anmil e composto da 45 caschi antinfortunistici

Quarantacinque caschetti antinfortunistici collegati tra loro per formare un grande, simbolico Albero di Natale.
stamane, venerdì 8 dicembre, in occasione della Festa dell’Immacolata, il Comune di Guidonia Montecelio – aderendo alla campagna promossa dall’ANMIL, Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro – ha installato in Piazza 2 Giugno “L’Albero della Sicurezza”.

L’iniziativa, che interesserà 50 comuni italiani per tutto il periodo delle festività, mira a sensibilizzare istituzioni, datori di lavoro e lavoratori stessi su un tema purtroppo sempre più rilevante come quello degli incidenti e degli infortuni sul mondo del lavoro.

Alla cerimonia di installazione dell’albero hanno partecipato Alberto Verzulli, presidente ANMIL Lazio, Claudio Betti, presidente territoriale ANMIL Roma e Provincia, Erik D’Alisa, presidente del consiglio comunale di Guidonia Montecelio, e Rossella Nuzzo, consigliera comunale, promotrice dell’iniziativa a livello locale.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Esce dalla clinica e scompare, dov’è Stefano?

“Siamo contenti di contribuire a questa campagna di sensibilizzazione – ha spiegato la consigliera Nuzzo – La sicurezza sul lavoro è un tema che merita maggiore attenzione, per questo continueremo a dialogare con l’ANMIL per organizzare nuove iniziative sul nostro territorio”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.