SUBIACO – Presentato il cartellone della nuova stagione teatrale

Ecco il programma stagionale del Teatro Narzio

Il Teatro Narzio di Subiaco, gestito dal Centro Teatrale Meridionale di Domenico Pantano e dall’organizzazione Generazioni Spettacolari, è pronto a stupire ed incantare i sublacensi per un’altra stagione di spettacoli ed eventi.

La nuova stagione vuole porsi in forte continuità con quella appena conclusa. L’obiettivo – spiega il direttore artistico Fausto Costantini – è rendere Subiaco centro di educazione alla fruizione dell’arte per tutto il bacino di utenza della Valle Benedettina e dintorni. Comune denominatore degli spettacoli proposti è il pensiero, come tramite per la crescita nella vita di tutti i giorni.

Dopo il grande successo della prima stagione, durante la quale abbiamo visto calcare le tavole del palco del Teatro Narzio, tra gli altri, Debora Caprioglio, Francesco Montanari, Roberto Ciufoli, Massimiliano Buzzanca etc., si riaccendono le luci della ribalta e il cartellone propone nuovi diciassette spettacoli nei week end tra gennaio e maggio 2024.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Movida selvaggia, “stretta” su alcol e droga: locale chiuso e maxi-multe

Seguirà nella stagione anche eventi Extra, quali: SubJaco – mostra fotografica di Tommaso Le Pera sui grandi artisti italiani che hanno interpretato Shakespeare negli ultimi settant’anni; Fragilmente – laboratorio con scrittura, racconti, letture, conferenze sul femminicidio; Letture Pomeridiane presso il Teatro dei grandi classici della storia e novità italiane; Fatti Unici – Gli eventi della città raccontati con corti teatrali; SubJago in Scena – Rassegna teatrale delle compagnie del territorio; Incontri – Incontri con personalità dello spettacolo e cultura in genere.

A questi momenti di incontro con la comunità si aggiungono le più qualificate scuole di teatro: PrimAttore – Scuola di Formazione completa per primi attori; Corso di Scrittura – Il bagaglio di un attore per rappresentare un personaggio, integrando l’impostazione registica.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.