GUIDONIA – Rimpasto in giunta, i grillini: “Il falso civismo è morto e sepolto”

Dopo il ritiro delle deleghe annunciato da Tiburno, il Movimento 5 Stelle attacca il sindaco Mauro Lombardo

In riferimento all’articolo GUIDONIA – Rimpasto in giunta, il sindaco ritira le deleghe: quali assessori saltano? dal Movimento 5 Stelle di Guidonia Montecelio riceviamo e pubblichiamo:
“Come anticipato dal giornale online Tiburno, si attendeva per oggi il semplice ritiro delle deleghe degli assessori, praticamente un azzeramento della giunta per poi, una volta ristabiliti gli equilibri politici, la riassegnazione delle stesse.
La cosa sarebbe già grave di per sé, ma Lombardo invece, in evidente grande difficoltà, si smarca completamente dall’appartenenza civica per rituffarsi nel centrodestra con tanto di simboli e nomi che tanto hanno fatto del male alla nostra Città, buttando tutti gli assessori fuori dalla giunta.
L’alleanza col PD che aveva perso le elezioni nel 2022 e quella imminente con il centrodestra certificano senza dubbio il tradimento degli elettori del sindaco Lombardo.
Basta con doppi giochi e immobilismo amministrativo, il M5S è l’unica forza politica coerente e capace di amministrare con onestà e capacità Guidonia Montecelio”.
Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - Si sfila le mutande sul sagrato, il video blasfemo diventa virale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.