TIVOLI – Lucia Di Rienzo, premiata la Campionessa mondiale di Spartan Race

L'atleta tiburtina ricevuta dal sindaco Giuseppe Proietti. Nel pomeriggio premiata anche dal Coni

“Che la forza che ha dimostrato di avere, fisica e mentale, sia da esempio per le nuove generazioni e per chiunque voglia approcciarsi allo sport con tenacia e passione!”.

Con queste parole oggi, mercoledì 21 febbraio il sindaco di Tivoli Giuseppe Proietti ha incontrato Lucia Di Rienzo, campionessa mondiale di Spartan Race, la gara di corsa più estrema al mondo.

La 37enne atleta tiburtina residente a Foligno è stata omaggiata per aver dato lustro alla città coi suoi meriti sportivi.

Lucia ha attraversato il deserto, scalato le montagne più impervie, saltato sul fuoco, affrontato le condizioni meteorologiche più difficili, tra neve e caldo torrido, pioggia e fango.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - I colleghi litigano, il paciere sfregiato a colpi di lama

Il 3 dicembre 2022 ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, l’atleta tiburtina, sponsorizzata dal marchio “+ Vista”, ha vinto il Campionato Mondiale nella Categoria 35-39 anni in 3 ore e 49 minuti, distanziando la seconda classificata di ben sei minuti.

Domenica 3 dicembre 2023 Lucia ha conquistato il primo posto nella Werewolf Run categoria “Women’s Elite”, laureandosi Campionessa italiana di Corsa ad ostacoli.

Il 25 novembre 2023 a Tenerife Lucia ha vinto la gara e conquistato la medaglia d’oro nel Campionato spagnolo di Spartan Race.

Nel pomeriggio di oggi Lucia Di Rienzo ha ricevuto il Premio per lo Sport dal Coni nell’ambito del convegno “Nuove Tecnologia Ambiente e Agroalimentare” organizzato dall’associazione culturale “Lex et Ars”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.