FONTE NUOVA – Vende droga sulla Nomentana, arrestato dai carabinieri

Il 22enne italiano sorpreso con 20 dosi di cocaina in tasca

Ai clienti dava appuntamento sulla via Nomentana, un luogo non certo appartato. E i suoi movimenti non sono passati inosservati.

Così sabato 17 febbraio i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 22enne italiano residente a Fonte Nuova.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line della Città del Nordest Tiburno.Tv, il giovane è stato notato dai militari in servizio di perlustrazione lungo la via Nomentana all’altezza di via Primo Maggio, nel centro di Tor Lupara, frazione del Comune di Fonte Nuova.

I militari lo hanno notato confabulare con un cliente, anche perché il ragazzo era già noto alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE  PALESTRINA - Elezioni, Italia dei Diritti vuole candidare Gabriel Garko capolista

A quel punto i carabinieri lo hanno bloccato e perquisito, trovandolo in possesso di 20 dosi di cocaina.

Lunedì 19 febbraio il Tribunale di Tivoli ha convalidato l’arresto e rimesso il ragazzo in libertà in attesa di processo.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.