MENTANA - “C’era una volta mio fratello”, FdI ricorda il senatore Andrea Augello

Ad un anno dalla scomparsa la presentazione del libro al Museo Garibaldino

Un libro personale, sentito, razionale e quasi profetico. Un lascito importante per la politica, tutta, e un monito per la destra nazionale.

E’ stato definito così “C’era una volta mio fratello”, l’ultimo libro scritto dal senatore di Fratelli d’Italia Andrea Augello, scomparso il 28 aprile 2023 a soli 62 anni.

Tony Augello, fratello di Andrea e rappresentante del Movimento Sociale Italiano

Il prossimo giovedì 18 aprile alle ore 18 presso il Museo garibaldino di Mentana verrà presentata l’opera scritta da Andrea Augello in memoria del fratello Tony a oltre vent’anni dalla sua scomparsa avvenuta il 19 aprile 2000 all’età di 44 anni.

Ad organizzare l’iniziativa è l’Associazione Spirito Libero presieduta dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia Francesco Petrocchi.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Consiglio comunale, il sindaco giura e i pacifisti chiedono il "cessate il fuoco"

“C’era una volta mio fratello”, edito dall’associazione 12 Querce, centro studi Tony e Andrea Augello, è un lucido ricordo di Tony, a fine anni ’80 consigliere comunale a Civitavecchia per il Movimento Sociale Italiano e nel 1993 eletto sempre consigliere in Campidoglio.

Il libro fornisce una panoramica sul movimento della destra romana e, più in generale, sulla politica di quegli anni.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.