TIVOLI – Infiorata, un tappeto floreale di 78 metri per la Madonna di Quintiliolo

Insieme ai Maestri Infioratori tiburtini ci saranno anche quelli di Vicovaro e Poggio Moiano. Due giorni tra Fede, Tradizione e Socialità

Anche quest’anno in occasione del 3239esimo Natale di Tivoli andrà in scena la 31esima edizione dell’Infiorata della “Contrada di via Maggiore” realizzata dai “Maestri infioratori di Tivoli” ed organizzata dal Presidente Gianni Ranieri e dal Direttivo.

La manifestazione si svolgerà nelle giornate di sabato 4 e domenica 5 maggio e che accoglierà tantissimi cittadini e non nelle vie più caratteristiche della città dell’Arte.
L’evento, coordinato da Lidia Tufano e patrocinato dal Comune di Tivoli, vedrà inoltre la presenza di due considerevoli ospiti ovvero i Maestri infioratori di Vicovaro e di Poggio Moiano. L’impianto service audio sarà curato da Franco Ranieri.

L’infiorata si svolgerà lungo la storica Via dei Sosii e vedrà la partecipazione di circa 90 Maestri Infioratori che si impegneranno e collaboreranno nella realizzazione di ben 21 quadri floreali per una lunghezza totale di 78 metri.
I capigruppo che parteciperanno sono: Antonella Santolamazza, Manuel Bitocchi, Annamaria Pisani, Pierluigi Timperi, Cristina Sansonetti, Arianna Tirelli, Caterina Tufano, Valentina Esposito, Leonella Caponera, Mariano De Bonis, Mara Gelorni, Ilaria Cascalici, Micaela Sanelli, Pamela Fruci, Daniela Delicio e Orsola Salvati con i ragazzi diversamente abili dell’associazione “Coltiviamo la vita”.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Elezioni, “Italia Viva” e “Azione” sostengono Maria Rosaria Cecchetti Sindaca

Sarà presente anche l’Istituto comprensivo Tivoli 3 di “Maria Teresa di Calcutta” di Villa Adriana che, con i ragazzi di quarta e quinta realizzeranno il loro personale quadro.
Analoga esperienza coinvolgerà la Consigliera comunale Paola Sordini che intraprenderà l’impresa di creare con le proprie mani un’opera d’arte floreale.

Un programma pieno di eventi che inizierà sabato 4 maggio alle ore 14:30 e che vedrà tutti i maestri infioratori nella lavorazione dei tappeti floreali.
Ad allietare l’impegno nella realizzazione dei quadri i ristoranti “Antiche Terme di Diana” e “Buca di Sant’Antonio” offriranno pasta e pizza.

Ma sarà Domenica 5 maggio la giornata più pregna di eventi che vedrà anche la partecipazione di “Linea 2000” nella realizzazione di acconciature floreali su modelle che sfileranno lungo tutti i tappeti floreali.
Si inizierà alle 9:00 con il gruppo storico di “Publio Elio Adriano” che meraviglierà i presenti con una coreografia in costume interpretata da legionari, vestali ed arcieri dell’Antica Roma.
Il programma proseguirà alle 9:30 con la processione della Madonna di Quintiliolo che sfilerà tra le principali vie della città passando per via Colsereno, via del Trevio e via della Missione accompagnata dalla soprano Monia Salvati che canterà l’Ave Maria di Shubert insieme al fratello e Maestro organista Alessio Salvati giungendo alla Cattedrale di San Lorenzo Martire all’interno della quale verrà celebrata la messa dal Vescovo di Tivoli.
Insieme alla soprano anche “Emy Sax” la quale intonerà vari brani musicali in tema.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Scontro sulla Maremmana, un'auto sale sopra all'altra

Dopo una breve pausa l’evento riprenderà poi alle 15:30 dove il gruppo di ritmo e percussioni “RITMANIA” si esibirà lungo tutto il tappeto floreale.
Alle 16:00 le “TAMBURELLARE TIBURTINE” affascineranno tutti con i loro costumi tradizionali e le loro musiche folcloristiche, mentre PINS ITALY distribuirà gustosi tagli di pizza a tutti gli spettatori.
Alle 17:00 l’”ALLEGRA COMPAGNIA PER UN SORRISO IN PIU’”, dopo aver creato il proprio quadro, si esibirà in uno spettacolo tipico dove racconterà allegre storie in dialetto tiburtino.
La giornata infine si concluderà alle 19:30, quando verranno invitati tutti i bambini a giocare e a “distruggere” l’infiorata.

(Claudia Santolamazza)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.