MONTORIO ROMANO – Il Comune assume un funzionario

Posto fisso da 30 ore al mese

Il Comune di Montorio Romano ha indetto un concorso pubblico per esami, per la copertura, a tempo parziale (30 h) e indeterminato, di un posto, Area funzionari ed elevata qualificazione, profilo professionale di funzionario amministrativo, da assegnare all’Area amministrativa.

Secondo quanto previsto dal bando – CLICCA E LEGGI IL BANDO – la domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro il giorno 10.05.2024 alle ore 23.59.

Tale termine è perentorio e non saranno accettate domande inviate successivamente.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente per via telematica mediante la compilazione del format di candidatura sul Portale del reclutamento della Pubblica Amministrazione “InPA”, disponibile all’indirizzo internet www.inpa.gov.it.

Requisiti e titoli di studio

1) Laurea triennale con riferimento all’ordinamento DM 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi:
– L-14 Scienze dei servizi giuridici
– L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
– L-18 Scienze dell’economica e della gestione aziendale
– L-33 Scienze economiche
– L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali;
oppure
2) Laurea triennale con riferimento all’ordinamento DM 509/99 appartenente ad una delle classi equiparate a quelle di cui al punto a. (tabella equiparazione L 509 – L 270 Decreto Interministeriale 9 luglio 2009);
oppure
3) Laurea Magistrale con riferimento all’ordinamento DM 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi:
– LM-56 Scienze dell’economia
– LM-62 Scienze della politica
– LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni
– LM-77 Scienze economico-aziendali
– LMG/01 Giurisprudenza;
oppure
4) Laurea Specialistica con riferimento all’ordinamento DM 509/99 appartenente ad una delle classi equiparate a quelle di cui al punto c. (tabella equiparazione DL – LS – LM Decreto Interministeriale 9 luglio 2009);
oppure
5) Diploma di Laurea con riferimento all’ordinamento previgente al DM 509/99 equiparato ad una delle lauree magistrali di cui al punto c. (tabella equiparazione DL – LS – LM Decreto Interministeriale 9 luglio 2009).

LEGGI ANCHE  MAGLIANO SABINA - Libro donato agli studenti per educare al corretto utilizzo dell'acqua

Prove d’esame

Eventuale preselezione
Qualora il numero di candidati ammessi alla selezione fosse superiore a 30, le prove di esame potranno essere precedute, a discrezione della Commissione esaminatrice, da una prova preselettiva, che consisterà in un questionario a risposta multipla sul programma indicato per le prove d’esame, la cui correzione potrà essere affidata ad una Società specializzata in selezione del personale e gestita con l’ausilio di sistemi di elaborazione elettronica dei dati.

Prova scritta
Redazione di un elaborato e/o soluzione di domande a risposta predefinita su scelta multipla e/o risposte sintetiche a questionari, sulle materie d’esame.

Prova orale
Colloquio individuale finalizzato a valutare le conoscenze, le capacità e le abilità relative alla profilo indicato.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “Partita del Cuore”, Fabrizio Moro scende in campo per Raffy

In considerazione delle attività e delle competenze proprie del profilo del posto a concorso, le prove saranno finalizzate a valutare le conoscenze delle seguenti materie:
1) nozioni di diritto amministrativo;
2) ordinamento amministrativo e contabile degli enti locali (D.Lgs. 267/2000);
3) procedimento amministrativo, di diritto di accesso (L. 241/1990, D.P.R. 184/2006) testo unico sulla documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
4) pubblico impiego (D.lgs, 165/2021 e CCNL funzione pubblica); codice di comportamento (D.P.R. 62/2013 come modificato dal D.P.R. 81/2023); diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti;
5) prevenzione della corruzione, pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte di pubbliche amministrazioni, (L. 190/2012 e D.Lgs. 33/2013);
6) codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 36/2023);
7) Codice di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003) e Regolamento UE 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (GDPR);
8) nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica amministrazione;
9)·nozioni di servizi demografici (L 1228/1954 e D.P.R. 223/1989).

Dove va spedita la domanda

https://www.inpa.gov.it/bandi-e-avvisi/dettaglio-bando-avviso/?concorso_id=4cca34cdc18a40738092ce59daa6dd5a

Contatta l’ente

segreteria@comunemontorioromano.it – http://www.comunemontorioromano.it/

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.