GUIDONIA – Primo Maggio, Cristina D’Avena canta in piazza

Grande attesa alla festa patronale per la star dei cartoni animati

Villanova di Guidonia è pronta per fare un tuffo nel passato e cantare a squarciagola le canzoni dei cartoni animati dagli anni ’80 in poi.

Nella serata clou della festa patronale in onore di san Giuseppe Artigiano salirà sul palco Cristina D’Avena, la 60enne autrice di sigle che hanno fatto la storia: dalla “Canzone dei Puffi” a “Ti voglio bene Denver”, da “Kiss me Licia” a “Occhi di gatto”, passando per “Mila e Shiro due cuori nella pallavolo” fino a “Pollon, Pollon combinaguai” e “Sailor Moon”, solo per citare le più famose

Mercoledì primo maggio alle ore 22 Cristina D’Avena chiuderà alla grande la festa patronale.

La manifestazione entra nel vivo da sabato prossimo 27 aprile alle ore 20 con l’apertura della Pesca di Beneficenza a sostegno delle opere della Caritas parrocchiale.

Alle 20,30 la serata danzante con Valentina Urbini e la partecipazione di Pio Spiriti.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Strade sicure, 195 mila euro per la nuova fermata sulla Tiburtina

Domenica sera 28 aprile alle ore 21 va in scena la settima Sfilata di Primavera a cura dell’Associazione Commercianti di Villanova.

Lunedì 29 aprile alle ore 20,30 è il momento di “New Voice Talent ’70-’80-’90 all’ora”, un evento promosso dall’associazione “L’Alberone” aperto a chi è intonato, ha una bella voce e crede che nel suo futuro possa esserci il pentagramma (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

Durante la serata, presentata dal noto Showman Claudio Testi e da Silvia Proietti, oltre alle canzoni, sono previste delle coreografie degli anni 70/80/90 curate dall’Accademia di danza “Nuova Albatros”.

Dopo il Talent, il pubblico potrà scatenarsi in pista con la musica dance di quei fantastici anni con il DJ-set Fabrizio Sperduti “live”.

Martedì 30 aprile alle 20,30 piazza San Giuseppe Artigiano sarà animata dal Gruppo spettacolo “Silvio e Mariana”.

La giornata conclusiva della festa, mercoledì primo maggio, inizia alle ore 8 con la sveglia con colpi scuri e con la Banda “Pietro Mascagni” per le via del quartiere.

LEGGI ANCHE  GERANO - Elezioni, Danilo Felici confermato sindaco per la terza volta

Alle 10 la processione inizia presso il parco di via Ippolito Nievo e termina con l’arrivo in piazza San Giuseppe Artigiano dove il parroco don Andrea Massalongo celebrerà la Messa solenne con benedizione.

Al termine della cerimonia la processione proseguirà fino alla chiesa di via Giuseppe Mazzini.

Alle ore 16 in piazza arrivano gli atleti della “Asd Attilio Ferraris Villanova 1956”, la squadra di calcio che appassiona tifosi e non.

La messa delle 18,30 sarà presieduta da Don Michele Nonni, oggi collaboratore del parroco, in occasione del 57esimo anniversario dalla sua ordinazione.

La serata entra nel vivo alle ore 21 con la Live Musi degli “Extereo” che riscalderanno la platea prima del concerto di Cristina D’Avena.

Il divertimento è assicurato.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.