MONTEROTONDO - Taekwondo, Chantal Udila vince la medaglia d’oro nazionale

L’atleta protagonista al “Kim&Liù” Internazionale di Roma

Ha soltanto 10 anni e frequenta la quinta elementare, ma quando sale sul tatami è imbattibile.

Così venerdì 31 maggio Chantal Udila ha vinto la medaglia d’oro Nazionale al “Kim&Liù”, la più importante manifestazione Internazionale di Taekwondo, che si è svolta al Foro Italico di Roma ed ha visto partecipare oltre 1500 ragazzi.

Chantal Udila in azione durante il torneo “Kim&Liù” di Roma

Chantal, atleta della palestra Olimpia Club di Monterotondo, si è imposta nella Categoria KIDS cinture Gialle-33 chilogrammi.

In 4 incontri Chantal ha sfoderato tecniche di combattimento superiori alla sua cintura gialla

Dopo aver vinto tre incontri, due con il risultato di 2 a 0 e uno per KO, la fighter si è aggiudicata l’accesso alla finale vincendola nettamente in due round, sfoderando tecniche di combattimento che vanno ben oltre la cintura gialla, e che hanno attirato su di sé le attenzioni di tecnici e responsabili del settore.

LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Elezioni, 139 candidati corrono per Simone Di Ventura Sindaco

Chantal Udila insieme al maestro Massimiliano Malizia

Dopo l’argento conquistato dall’atleta Sofia Bigliocchi al “Kim&Liù” nel 2018, grande è la soddisfazione per il maestro Massimiliano Malizia e per il preparatore atletico Stefano Zega, che hanno creato un gruppo fortissimo e vincente con capacità e passione, facendosi apprezzare in maniera spassionata da tutti i ragazzi e genitori.

Chantal Udila insieme al maestro Malizia e ai compagni di squadra della palestra “Olimpia Club”

Applausi anche per gli altri atleti partecipanti, Giuseppe Parisi, Aurora Brusca e Simone Luzzi per il modo in cui hanno affrontato la competizione, nonostante una stagione travagliata da infortuni più o meno gravi.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.