ARSOLI – Elezioni, Gabriele Caucci è sindaco per la terza volta

Il 50enne ottiene la riconferma col 61,88 e vince la sfida con Elisa Chiti

Gabriele Caucci confermato sindaco di Arsoli.

Alle elezioni amministrative di sabato 8 e domenica 9 giugno il già due volte primo cittadino sostenuto dalla lista “Impegno e Trasparenza” ha totalizzato 560 voti pari al 61,88% delle preferenze e sette seggi, vincendo così la sfida con Elisa Chiti di “Insieme per Cambiare” che non è andata oltre i 345 voti pari al 38,12% e i tre seggi.

Su 1.168 elettori ad Arsoli hanno votato in 930 (79,62%). Le Schede nulle sono state 18, 7 quelle bianche. Nessuna scheda contestata.

Vale la pena ricordare che Gabriele Caucci, 50 anni, era stato eletto per la prima volta sindaco alle elezioni del 25 maggio 2014 sempre con la Lista Civica “Impegno e Trasparenza” e riconfermato il 26 maggio 2019.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “Summer Beer Colleverde”, tre giorni di festa in piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.