SARACINESCO – Elezioni, Marco Orsola è sindaco per la sesta volta

Il 57enne riconfermato alla guida del borgo col 95% dei voti

Marco Orsola riconfermato sindaco di Saracinesco a maggioranza bulgara.

Il cinque volte primo cittadino, candidato della “Lista per Saracinesco” ha vinto la tornata elettorale di sabato 8 e domenica 9 giugno totalizzando 107 preferenze pari al 94,69% e sette seggi.

Abissale il divario con lo sfidante storico Ettore Cabeto, di “Alleanza Per Saracinesco”, che ha totalizzato appena 6 voti pari al 5,31% e tre seggi.

Gli altri 2 candidati sindaco di Saracinesco erano Domenico Simonelli per “Progetto Popolare” e Michele Antonio Gallo per “Italia dei Diritti”: per entrambi zero preferenze.

Dei 151 elettori soltanto in 113 hanno votato (74,83%). Nessuna scheda nulla, bianca o contestata.

Le elezioni amministrative a Saracinesco hanno registrato un’affluenza del 76,16%, più alta del 73,47% registrata nelle precedenti elezioni del 2019.

LEGGI ANCHE  CAPENA - Festival del Fumetto, arriva la terza edizione di "Capecomix"

Anche cinque anni fa Marco Orsola aveva vinto al primo turno con la Lista Per Saracinesco, totalizzando il 91,67% contro Ettore Cabeto di “Alleanza Per Saracinesco”, che ottenne il 7,41%.

Vale la pena ricordare che Marco Orsola fu eletto per la prima volta sindaco all’età di 27 anni il 23 aprile 1995. Il 13 giugno 1999 i cittadini gli diedero ancora fiducia. Orsola fu rieletto alle elezioni del 6 e 7 giugno 2009 e confermato il 25 maggio 2014 e il 26 maggio 2019.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.