Attualità: Italia

Omicron, così hanno chiamato la nuova variante

Il nome glielo ha trovato l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Identificata in Sudafrica, la nuova variante era conosciuta con una sorta di numero di ordinanza: B.1.1.529. Ora, temendo sia citato molto spesso, gli è stato trovato un nome per cui sia più facilmente riconoscibile. Non si capisce ancora quanto la nuova variante sia contagiosa, se i …

Omicron, così hanno chiamato la nuova variante Leggi altro »

Coi vaccini evitati solo quest’anno in Italia 22mila decessi

Nei primi nove mesi di quest’anno i vaccini anti Covid hanno evitato oltre 22mila decessi in Italia. Lo afferma uno studio dell’Iss pubblicato su Eurosurveillance che mostra come siano stati evitati in Italia 445mila casi, 79mila ricoveri e quasi 10mila ammissioni nelle terapie intensive, con un effetto più pronunciato a luglio e agosto, quando si …

Coi vaccini evitati solo quest’anno in Italia 22mila decessi Leggi altro »

Stop ai cambi di casacca, la proposta di legge della fidanzata di Berlusconi

Lo aveva detto e l’ha fatto. La deputata di Forza Italia Marta Fascina, attuale compagna di Silvio Berlusconi con un passato da addetta stampa nel Milan, ha depositato alla Camera una proposta di legge che vieta i cosiddetti ‘cambi di casacca’, pena la decadenza dal seggio. L’obiettivo è quello di introdurre in Costituzione – come …

Stop ai cambi di casacca, la proposta di legge della fidanzata di Berlusconi Leggi altro »

Violenza donne, le infermiere nel mirino degli abusi

Sono donne forti sempre in prima linea nella cura dei più fragili e troppo spesso esposte ad abusi. Il 79 per cento delle operatrici sanitarie che subiscono violenze negli ospedali italiani, fisiche e psicologiche, sono le infermiere. Nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne così Antonio De Palma, presidente nazionale del sindacato Nursing …

Violenza donne, le infermiere nel mirino degli abusi Leggi altro »

Cop26, anche il nostro paese responsabile del flop

A Glasgow l’Italia, insieme a buona parte dell’Europa, ha difeso l’automotive (Germania, Francia e Spagna). Lo ha detto al question time il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti che è intervenuto sulla specifica posizione italiana nel Cop26 rispondendo a un quesito che gli è stato posto alla Camera. Nella grande conferenza mondiale sul clima effettuata …

Cop26, anche il nostro paese responsabile del flop Leggi altro »

Oggi 25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne

Ad uccidere per lo più sono i mariti o gli ex mariti. L’arma preferita il coltello, usato una volta su due. Oggi, 25 novembre, ricade la Giornata Internazionale della Violenza sulle donne, un fenomeno ormai allarmante in Italia. Dall’inizio dell’anno le vittime di femminicidio sono state 109. “Troppe le donne uccise, troppe le richieste di …

Oggi 25 novembre, Giornata contro la violenza sulle donne Leggi altro »

Covid, verso la vaccinazione dei più piccoli

“L’Ema sta discutendo sull’estensione della possibilità di vaccinare la fascia d’età 5-11 anni. La decisione potrebbe già arrivare domani, a cui seguirebbe quella dell’Aifa entro 24 ore”. A dichiararlo ieri mattina a Sky TG24 Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco e membro del Comitato tecnico scientifico. Palù ha poi specificato che “è molto verosimile” – …

Covid, verso la vaccinazione dei più piccoli Leggi altro »

L’appello di Mattarella: “la magistratura ritrovi il rigore”

Le vicende registrate negli ultimi tempi nell’ambito della Magistratura non possono e non devono indebolire l’esercizio della “funzione giustizia” – essenziale per la coesione di una comunità – attività svolta quotidianamente, con serietà, impegno e dedizione, negli uffici giudiziari. Se così non fosse, ne risulterebbero conseguenze assai gravi per l’ordine sociale e nocumento per l’assetto democratico …

L’appello di Mattarella: “la magistratura ritrovi il rigore” Leggi altro »

Mattarella: Pnrr, attenzione a frodi e corruzione

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha presieduto ieri un incontro al Quirinale con i referendari della Corte dei Conti e nell’occasione, ha parlato del Piano nazionale di ripresa e resilienza e del rischio corruzione e frodi nella gestione dei fondi.“Si tratta di partire dai fondamentali, dall’essenza delle vostre funzioni. Il filo rosso che deve …

Mattarella: Pnrr, attenzione a frodi e corruzione Leggi altro »

7s