Guidonia – Sì dalla Prefettura di Roma, due strade verranno intitolate alle vittime del cecchino

della sua casa seminando terrore in tutta la città, uccidendo due persone e passando alla cronaca come il “cecchino di Guidonia”. Il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro martedì 27 settembre ha firmato il decreto prefettizio. Concluso l’iter dopo la deliberazione della giunta comunale datata 2 febbraio 2011 ed il parere favorevole della Società Romana di Storia Patria. Un riconoscimento alle due vittime, meritevoli di un ricordo concreto come l’intitolazione di due strade.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  E' morto Alessandro De Santis, "Lillo" di Johnny Stecchino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.