Il Panettone più buono d’Italia

Due dei tre premiati sono laziali 

Si trovano a Milano, Rieti e a Cassino (Frosinone) i migliori panettoni artigianali italiani. Il risultato emerge con la finale di Panettone Day 2021, concorso nazionale che celebra l’artigianalità della pasticceria italiana ed il suo iconico lievitato.

La competizione, chiusa martedì 14 settembre a Milano presso la Sala Mengoni del Ristorante Cracco, ha premiato i pasticceri Alessio Rannisi (La Siciliana dal 1956- Milano), Domenico Napoleone (Pasticceria Napoleone -Rieti) e Alessandro Luccero (Pasticceria Dolce Stil Novo Cassino, Frosinone) per le tre categorie in gara: rispettivamente tradizionale, creativa e al cioccolato Ruby.

I premi sono stati assegnati da una giuria presieduta dal maestro pasticcere Iginio Massari e composta dallo chef stellato Carlo Cracco e da Marco Pedron, Head Pastry Chef del Ristorante Cracco, Vittorio Santoro, Presidente e direttore di Cast Alimenti e dal vincitore dell’edizione 2020 di Panettone Day, Gianluca Prete. Il concorso prevede che tutti i 25 pasticceri finalisti avranno la possibilità di vendere i loro panettoni al pubblico milanese dal mese di ottobre, presso il Temporary Store Panettone Day, che aprirà dal 4 al 31 ottobre in uno spazio in Corso Garibaldi 50 e nella food hall di Rinascente a Milano e Roma a partire dal 15 ottobre.

(Se.Sp.)

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Il giorno dei nonni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *