Cina-Usa, nervi tesi

Nuovamente l'oggetto del contendere è Taiwan, Joe Biden promette che difenderà l'isola la Cina risponde che non molla

Il botta e risposta a distanza l’ha iniziato Joe Biden in un discorso pubblico mandato in onda dalla Cnn. Il presidente degli Stati Uniti ha assicurato che manterrà gli accordi di protezione militare nei confronti dell’isola di Taiwan, ancora indipendente, dalle pretese di annessione da parte della Cina.

La risposta non si è fatta attendere. Hanno dichiarato attraverso i loro comunicatori ufficiali che su Taiwan non intendono mollare.

La questione internazionale ha grande rilievo per l’importanza che l’isola indipendente, una delle “Quattro Tigri dell’Oriente”, riveste nell’economia mondiale. Taiwan è uno dei paesi che rappresenta il più grande produttore di semiconduttori al mondo.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Eitan è tornato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s