La Corea del Nord lancia un missile

Aumenta la tensione

La Corea del Nord ha lanciato questa mattina un missile balistico a lungo raggio nel Mar del Giappone, nel mezzo di una aumento della tensione nella penisola coreana.

Lo Stato Maggiore Congiunto della Corea del Sud ha reso noto il lancio, avvenuto da una località vicina a Pyongyang alle 10 ora locale.

Mentre rafforziamo i nostro monitoraggio e la nostra vigilanza, il nostro esercito rimane in una postura di preparazione totale in stretta cooperazione con gli Stati Uniti”, recita la dichiarazione dei vertici militari sudcoreani. A riportarlo l’AdnKronos.

Mentre il primo ministro giapponese, Fumio Kishida, che si trova a Vilnius per il vertice Nato, ha dato ordine di dedicare “i massimi sforzi” per raccogliere informazioni, garantire la sicurezza dei mezzi navali e prendere tutte le precauzioni possibili.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Parco dei Frutti, i bambini sono tornati a giocare

La Guardia Costiera nipponica ha reso noto che si presume che il missile sia caduto in mare, alle 11.15 ora locale, a circa 550 chilometri dalle coste coreane, senza provocare danni.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.