Regione Lazio, il consigliere No Green pass messo fuori dall’ufficio

Il consigliere Davide Barillari si era barricato alla Pisana

Il consigliere regionale ‘no pass’ Davide Barillari ha annunciato sul suo blog che ha terminato  la sua attività istituzionale al Consiglio Regionale del Lazio. “Mi hanno buttato fuori dal mio ufficio, perché non ho il greenpass, e mi negano anche il diritto a partecipare in videoconferenza alle sedute d’Aula e delle Commissioni”.

“Mi hanno buttato fuori dal mio ufficio, perché non ho il greenpass, e mi negano anche il diritto a partecipare in videoconferenza alle sedute d’Aula e delle Commissioni”, ha detto il consigliere ex Movimento 5 Stelle, che il 14 ottobre ha occupato il suo ufficio per protesta insieme alla deputata Sara Cunial.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  La Regione aderisce alla "Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza contro le Donne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s