In auto con la pistola carica, due arresti a Settecamini

Le accuse di porto illegale di arma e ricettazione

Girano di notte in auto con una pistola, due uomini arrestati dai carabinieri di Tivoli a Settecamini. I due, 33 e 40 anni, romani e già noti alle forze dell’ordine, la notte scorsa, all’alt dei militari si sono mostrati nervosi. Con un rapido controllo i carabinieri hanno trovato sull’auto un’arma risultata rubata: aveva i colpi in canna ed era nascosta in un sacchetto. “L’abbiamo appena trovata”, si sono giustificati i due fermati. Per i due uomini così è scattato l’arresto per detenzione illegale di armi e ricettazione. La pistola è stata sequestrata ed inviata ai laboratori del RIS per verificare l’eventuale utilizzo in episodi criminali.
Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti fino al rito direttissimo, al termine del quale il 33enne è stato portato in carcere e il 40enne sottoposto ai domiciliari.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Un anno di contrasto ai reati ambientali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *