GUIDONIA – Ladri in gelateria, razziato il fondo cassa

Stamane il titolare di “Kalacta” ha scoperto il furto di monete e il danno alla saracinesca.

Continua senza sosta l’ondata di furti notturni ai danni delle attività commerciali di Guidonia Montecelio.

Stavolta la “visita” è toccata a “Kalacta”, la storica gelateria al civico 4 di via dell’Unione, in pieno Centro di Guidonia, a pochi metri dalla stazione ferroviaria e a circa 200 metri dalla Tenenza dei carabinieri.

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line della Città del Nord-Est Tiburno.Tv, la scoperta da parte del titolare è avvenuta all’alba di oggi, giovedì 5 maggio, quando è stato avvertito da un residente. I ladri sono penetrati all’interno dell’attività commerciale forzando la saracinesca con un piede di porco dopodiché hanno portato via il fondo cassa.

LEGGI ANCHE  Maltempo, week end coi temporali

Una scena a Guidonia Montecelio vista decine e decine di volte da febbraio ad oggi, un “periodo nero” per i commercianti sia del Centro che degli altri quartieri, letteralmente tartassati dalle incursioni notturne dei malviventi in grado di forzare serrande e porte senza svegliare il vicinato.

Stamane alla gelateria “Kalacta” è intervenuta una pattuglia dei carabinieri per constatare il furto.

L’ultimo furto era stato scoperto tre giorni fa, lunedì 2 maggio, dal titolare di “Ecofficina”, la Caffetteria, Cocktail Bar e Spritzeria di via Roma 245/B, sempre a Guidonia Centro. In quel caso i soliti ignoti hanno fatto razzia di circa 40 bottiglie di distillati per un calore complessivo di circa 900 euro, oltre ai danni strutturali pari a 300 euro.

LEGGI ANCHE  Riprende il Festival del Cinema a Montecelio

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.