GUIDONIA – Vasi colorati, vandali in azione alla stazione

Sabato notte ignoti hanno ribaltato le fioriere installate da pochi giorni. Di Silvio (Pd): “Pochi incivili, li prenderemo”

Vandali in azione a Guidonia Montecelio. Nel mirino sono finiti, come era prevedibile, i vasi colorati installati nelle scorse settimanale dall’amministrazione comunale nelle piazze della città.

In particolare ad essere vandalizzate sono state due fioriere, una rossa e l’altra verde, ubicate in piazza Francesco Baracca, antistante la stazione ferroviaria di Guidonia.

A denunciare pubblicamente il fatto avvenuto nella notte tra sabato 21 e domenica 22 maggio è il consigliere comunale del Partito Democratico Emanuele Di Silvio, promotore del progetto “Coloriamo la Città” e candidato alle elezioni del prossimo 12 giugno.

L’avevamo detto – commenta amareggiato Di Silvio – In teoria dovremmo arrenderci davanti ai vandali e agli incivili che hanno tolto tutta la terra e gettato in terra i vasi. E invece no, siamo degli inguaribili ottimisti crediamo negli essere umani “tranne in qualcuno”.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Movida violenta, giovane in coma dopo la lite

L’inciviltà non vince – prosegue Di Silvio – oggi presenterò una segnalazione alle forze dell’ordine per la verifica dell’accaduto affinché presi i responsabili di questo gesto ignobile vengano individuati attraverso le telecamere presenti in piazza”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.