Dybala, l’abbraccio coi tifosi “Daje Roma”

Il fuoriclasse argentino: "Orgoglioso di essere qua"

Più di diecimila persone, colorate di giallo e rosso, di cui tante con addosso una maglia mai vista fino a pochi giorni fa: la numero 21 della Roma, personalizzata con il nome “Dybala”. È questa la marea umana che stasera ha accolto la Joya sotto al Colosseo Quadrato, nella prima uscita pubblica del fuoriclasse argentino come giocatore della Magica. Magliette come “Pazzo di Joya” o “Joya mia” facevano capolino nella massa di gente, mentre cresceva l’attesa per la comparsa dell’ex juventino, riporta l’Ansa. Nel frattempo fasci di luce e riflettori illuminano l’edificio ora denominato Palazzo Fendi.

Le prime parole di Dybala sul palco esaltano i tifosi: “Sono molto orgoglioso di conoscervi, giocare qui è sempre stato difficile per quello che fate voi. Avere il privilegio di essere qui mi viene voglia di entrare all’Olimpico con tutti voi sotto la curva. Sarà una responsabilità tutto questo, ma sarà anche molto bello. Voglio mettermi in forma velocemente per questo pubblico incredibile che è qui con noi. Il derby? Me lo immagino bellissimo“. Dybala, dopo aver ripetuto più volte “daje Roma” filma la folla col suo smartphone.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  The Last Trip, prima dog love song in rap hip hop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.